7 Rimedi per correggere una strategia errata

4 luglio 2011 § Lascia un commento

E’ importante conoscere la differenza tra un errore di una volta e il  giudizio e la decisione di perseguire una strategia criticamente imperfetta – di fatto, il tuo futuro professionale può dipendere da questa differenza.

Le strategie errate che producono prestazioni negative, i leader negativi, e cattive compagnie richiedono cure immediate al fine di non dover arrivare al momento di “dover scegliere il colore dei crisantemi”

Di seguito alcuni suggerimenti:

Ridefinire sul gol. La Strategia funziona solo se l’obiettivo primario è chiaro a tutti. Ragionate sulla situazione attuale e dove vi ha portato la Vs strategia,  rimettete a fuoco il vero obiettivo, e poi ri-tracciate un percorso verso la sua realizzazione.
Rimettevi sulla giusta strada. A volte si può essere un ostacolo per il tuo successo personale. Mettersi al centro delle decisioni troppi grandi può aumentare i rischi. La soluzione è quella di mostrare una certa umiltà e di considerare la ristrutturazione in modo che le tue azioni possano avere una serie di controlli ed equilibri.
Raggruppare, ma con  flessibilità. Il tuo errore ha disperso energie, quindi è necessario raggruppare le forze: questo è ovvio. Quello che è meno evidente è la potenziale necessità di ricostruire la fiducia e confidenza con i vostri colleghi. A tale scopo, potrebbe essere necessario sviluppare un approccio ibrido che mescola la nuova strategia impostata con alcune pratiche più vecchie. Ad esempio, la nuova strategia potrebbe avere incluso una tecnologia di base che ha ancora un senso, e ciooè il coinvolgimento e la redistribuzione delle responsabilità e delle competenze (argomento trattato nel post HOSHIN KANRI)
Comunicare per fermare il contagio. Tutti i gruppi all’interno della vostra azienda, i clienti e i fornitori – possono avere preso decisioni importanti e anche forgiato le loro strategie sulla base dei fatti accaduti. In questo caso, è necessario lavorare instancabilmente con loro per riformulare la strategia. Ignorando questo passo potrebbe vanificarsi ogni tentativo di crescita e rinascita dell’attività
Raccogliere più informazioni e migliorare le metriche. Se non si riesce ad utilizzare lo strumento appropriato o utilizzare le metriche per acquisire informazioni prima, durante e dopo la formazione della strategia, allora si potrebbe finire in una situazione di crisi. Pertanto, è necessario individuare le fonti di informazioni, quindi ideare (e usare) la miglior metrica.(post Hoshin Kanri)
Scegli un nuovo punto di partenza per l’esecuzione. A volte, l’idea fondamentale per la vostra strategia è stata ok, ma il punto di partenza ha generato il problema. Ad esempio, il lancio di un nuovo prodotto o il funzionamento potrebbe essere bloccati però posto in una scarsa posizione di mercato o da altre situazioni negative, o ancora avendo preso di mira il cliente sbagliato. Siate pronti a cambiare il punto di partenza in modo che cambi direttamente la vostra strategia.
Muoversi rapidamente. Uscire da una cattiva strategia è come allontarsi dalle corde durante un incontro di boxe – si deve fare in fretta, altrimenti verrai massacrato, muoversi rapidamente, prima che la vostra energia si esaurisca; inoltre un rapido recupero da parte del leader può ispirare i subordinati a seguirlo dando nuova vita alla vostra Azienda.

Utilizzate con attenzione, o meglio come “Ispirazione” queste brevi pillole vi possono essere d’aiuto

Annunci

Tag:, , , , , , , , ,

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo 7 Rimedi per correggere una strategia errata su Wtco.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: